Annunci di Lavoro

Ammorbidente

Caratteristiche dell'ammorbidente

L'ammorbidente è una sostanza ricavata dall'estratto di esterquat, che è una molecola la cui origine può essere vegetale o animale. Gli altri componenti sono addiditivi, profumi, addensanti e coloranti.

Rientra nella categoria dei coadiuvanti del lavaggio, nel senso che affiancano i tessuti integrando l'utilizzo del detersivo o dei prodotti per la pulizia dei capi.
L'azione che viene svolta dall'ammorbidente è lisciante rispetto alle fibre dei tessuti; tecnicamente agisce sull'elettricità statica dei capi, eliminandola.
Le molecole dell'ammorbidente creano una specie di pellicola che aderisce al tessuto e il risultato sarà una maggiore morbidezza del capo, unita alla profumazione, a seconda del prodotto utilizzato.

L'aggiunta dell'ammorbidente durante il lavaggio facilita la stiratura, poiché riduce l'attrito tra le fibre rendendo più scorrevole il passaggio del ferro da stiro, e diminuisce l'elettricità statica dei capi appena lavati, specialmente se si tratta di tessuti sintetici.
Molti componenti dell'ammorbidente non sono biodegradabili, quindi è importante utilizzarlo nelle giuste dosi, evitandone gli sprechi. Può capitare, infatti, che se gli indumenti non vengono correttamente risciacquati, si depositino sul fondo della lavatrice dei residui, che torneranno in circolo nel successivo lavaggio.